Grano saracenoBio

Farina Grano Saraceno Integrale

Contrariamente a ciò che si pensa, il grano saraceno non appartiene alla famiglia dei cereali (Graminacee)  bensì alle Polygonaceae, infatti, a differenza del frumento, contiene molta Lisina e Triptofano. Contiene inoltre vitamine del gruppo B, E, P e Rutina (1mg per 100g), utile per prevenire la rottura dei capillari.
I sali minerali presenti in quantità rilevanti sono invece il Calcio, il Fosforo, il Magnesio e il Rame.

Il grano saraceno, che tutto è meno che grano, appartiene a quelli che sono definiti pseudocereali, piante botanicamente del tutto differenti dai cereali ma che hanno in comune dei prodotti della lavorazione simili. Insieme a lui ci sono amaranto e quinoa.

Oggi trova le sue coltivazioni, in Italia e all’estero, per alcuni specifici usi per chi soffre di celiachia e e nei regimi alimentari particolari come quello macrobiotico perché essendo una pianta completamente diversa, non contiene glutine e fa parte a tutti gli effetti della famiglia delle farine senza glutine.

Attenzione, questa farina ha elevato potere allergizzante, quindi in modo diverso dalla celiachia si può comunque divenire allergici al grano saraceno, ed è una delle allergie più violente.

Prodotti con la farina integrale di grano saraceno, biologica e macinata  a pietra: i biscotti nodini  di grano saraceno e farina di riso

Informazioni tratte da : tutto green e Tibiona